Arrampicate sportive ed alpinistiche ad Arco nella Valle del Sarca
Dos Casina Pezol e Ir Parete di Padaro Monte Colodri Rupe Secca Parete San Paolo Lastoni di Dro Coste Dell'Anglone Monte Brento Pian dela Paia Parete del Limarò Due Laghi
Via Il sole di David e Michelangelo Via La scuola pitagorica e Hans Dülfer Via dei 12 alberi Via Stenghel/Grill
 
[Via Stenghel/Grill]

Via Stenghel/Grill


Difficoltà: V - VI, due passi VI+,
obbl. VI-, R2

Dislivello: 280 m

La via è una combinazione di "via il Razzismo dal Mondo" di Giuliano Stenghel e F. Sartori e una nuova via di Heinz Grill, Barbara Holzer e Franz Heiss aperta nel 2021.

Assicurazione:

Soste: fix-anelli - intermedia: chiodi normali e cordini in clessidre, è necessario una serie di friend fino al 3 Bd.

1983 G. Stenghel e F. Sartori hanno aperto la via "Via il Razzismo dal Mondo". Nel marzo 2021 Heinz Grill, Barbara Holzer e Franz Heiss hanno migliorato la parte inferiore con 5 tiri nuovi e la parte superiore con 4 tiri nuovi. Ora, con il miglioramento e la pulizia la via è molto consigliabile. La via e alpinistica e le fessure da proteggere.

Accesso:

A Sarche seguire la strada in direzione verso Ponte Arche e prendere (dopo ca. 50 m) la prima stradina a destra, girare subito ancora a destra e lasciare la macchina al parcheggio. Tornare indietro lungo la stradina oltrepassare una sbarra fino al cancello della centrale. Superarlo e attraversare la centrale. Dopo 50 m si trova l'attacco.

Discesa:

Seguire gli ometti a destra, fino ad il sentiero che porrta su ad una spalla boscosa. Poi scendere a destra verso Sarche (30 minuti).