Arrampicate sportive ed alpinistiche ad Arco nella Valle del Sarca e nelle Dolomiti
Vie nelle Dolomiti: Dolomiti di Brenta Pale di San Martino Moiazza Sella, Sassolungo Marmolada Vallaccia Pale di San Lucano Gruppo Fanes Catinaccio
Guglia Franca- Torre Steger Larsec- Pala di Socórda Larsec- Campanile Gardeccia Larsec- Pala Patech Larsec- Torre della Pioggia Larsec- Becco d’Aquila Larsec- Spiz delle Pope Punta Emma Cima di Catinaccio
Via Due caratteri Via dell maleducato Via Spigolo sud diretto Via Schubert-Werner spigolo rinnovata Via fessure sud
 
[Via Il Maleducato]

Via dell Maleducato

Catinaccio - Dirupi di Larsec, Pala di Socórda, 2446 m

Primi salitori: Heinz Grill, Florian Kluckner, Martin e Franz Heiss, Barbara Holzer, Sandra Schieder,
Ivo Rabanser e Stefan Comploi, Giugno 2019

Difficoltà: VI, A0 (VII-)

Dislivello: 400 m

Tempo: 5-7 ore


Nella prima parte la via segue in linea diritta una serie di pilastri compatti e placche. La difficoltà è continua, i tiri sono corti. Verso l'alto la ripidezza della parete e la difficoltà diminuiscono, entusiasmanti sono sopratutto i pilastri con buchi e tante clessidre. Per gli ultimi 80 metri si segue la cresta fino alla cima. La roccia per tutta la via è compatta e in quasi tutti i passaggi libera da erba. Il nome della via è stato dato, perchè Florian ha trapanato 10 clessidre.
Durante la ripetizione e la pulizia la difficoltà è diminuita.

Assicurazione:

Sulle soste ci sono ora anelli, anche i chiodi discreti della prima salita sono stati sostituiti e approfonditi con l'aiuto del trapano. Per migliorare l'assicurazione è consigliabile portarsi una serie di friend.

Accesso:

Dalla Gardeccia si segue il Sentiero delle Scalette n. 583 fin sotto la perpendicolare della via, si sale il ghiaione, si seguono le tracce e un sentiero tra i mughi (ometti) fino all'attacco. 30 minuti.

Discesa:

4 calate in doppia e scendere arrampicando I°-II°