Arrampicate sportive ed alpinistiche ad Arco nella Valle del Sarca
Vie nelle Dolomiti: Dolomiti di Brenta Pale di San Martino Moiazza Sella, Sassolungo Marmolada Vallaccia Pale di San Lucano Gruppo Fanes Catinaccio
Castello delle Nevere Cima dei Tre Cima Nali Campanile di Pra 1° Torre del Camp Pala del Camp Scalet delle Masenade Terzo Torrione dei Cantoi
Via dell'Orso Via del Gufo
 
[Via del Gufo]

Via del Gufo

Moiazza - Pala del Camp, 2083 m, parete ovest

Primi salitori: Heinz Grill, Martin Heiss, Barbara Holzer, Florian Kluckner, Lugio 2017

Difficoltà: VII+ o VI+/A1

Sviluppo: 200 m


Materiale consigliabile:

Una serie di Friend, anche n°3 e n°4 Bd doppi, qualche dado grande, cordini.

Le soste sono attrezzatte con chiodi e clessidre. L`assicurazione intermedia con chiodi, sassi incastrati, clessidre e dadi fissati, facile da integrare

Questa è una via molto interessante e strapiombante, nelle fessure molto impegnativa. La parte inferiore segue una serie di diedri con fessure ripide e gialle da incastro, facilmente proteggibili con Friend.
Nella parte superiore invece si trovano muri ripidi, un grande tetto ed uno spigolo esposto.

Accesso:

Dal Rifugio Carestiato o da Malga Framont si segue il sentiero dell'Alta Via n.1 fino alla Forcella del Camp, poi si va verso nord sotto le pareti e si arriva all'attacco delle salite (1h).

Discesa:

Si va verso nord per tracce vicino ai mughi e si raggiunge la Forcella della Pala del Camp. Da qui si scende tra i mughi verso sud fino al sentiero Alta via n.1 che riporta al punto di partenza.